L’Associazione di volontari nasce, con atto notarile, nell’aprile del 1994 ma come gruppo era già vitale sin dalla prima edizione della rievocazione storica. L’Associazione è apolitica, aconfessionale, non persegue fini di lucro ed ha le seguenti finalità:
1. Ricostruire i fatti d’arme ed avvenimenti storici legati alla storia del Ducato Sabaudo, con particolare riferimento all’Assedio di Canelli del 1613
2. Effettuare ricerche storiche
3. Tenere i contatti e realizzare scambi turistico-culturali con le altre associazioni storiche militari italiane e straniere
4. Pubblicizzare la rievocazione storica dell’Assedio di Canelli al fine di favorire la partecipazione alla manifestazione     di altri gruppi storici ed associazioni
5. Partecipare alle manifestazioni ritenute idonee in cui sia richiesta la partecipazione del Gruppo.

L’Associazione aderisce alla “Associazione Italiana dei Gruppi Storici Militari” che ha sede in Torino e alla “Unione Europea dei Gruppi Storici Militari” con sede a Vienna.
Possono diventare soci dell’Associazione tutti coloro che vogliono indossare costumi storici di reparti militari, o anche costumi civili di rigorosa fedeltà storica, riferiti alle vicende del Ducato Sabaudo.
Il Gruppo Storico Militare si è distinto anche a livello umanitario (portando aiuti e solidarietà dopo il terremoto dell’Umbria a Foligno, e dopo le alluvioni di Nus, Trino Vercellese e Pinerolo) e culturale (restauro di quadri antichi della chiesa di San Tommaso di Canelli e specificatamente l’Adorazione dei Pastori di Sebastiano Taricco e L’Immacolata Concezione di Giancarlo Aliberti).
Il Gruppo Storico è stato inoltre insignito dell’Ancora d’Argento, del Blavio degli Ostieri e di riconoscimenti nazionali ed internazionali.

Consiglio DIRETTIVO 2009-2010

IABOC Valerio, PRESIDENTE (cell. 349.3123528)
Pia BOSCA, PRESIDENTE ONORARIO

Stemma 2

Stemma Gruppo Storico

Product

Comune di Canelli

Visita il sito del Comune di Canelli